Si, lo voglio! (però in Italia)

Si, lo voglio! (però in Italia)

postato in: Città e Itinerari | 0

L’Italia attrae viaggiatori per molteplici ragioni. C’è chi viene in Italia per viaggi di piacere, chi per viaggi di lavoro, altri ancora per viaggi si studio. Poi c’è una nicchia tutta particolare di viaggiatori che arrivano in Italia in relazione al fenomeno del destination wedding. Si tratta di una nuova tendenza per cui una coppia decide di andare a sposarsi in uno stato che non è il suo e l’Italia in questo senso fa da scenario a sempre più coppie dall’estero.

Le coppie che vengono a sposarsi in Italia arrivano tipicamente da Stati Uniti, Inghilterra e Canada ma anche Russia e India. Queste ultime due categorie di sposi in particolare portano in Italia costumi e colori molto distanti da quella che è la nostra tradizione.

Si tratta di matrimoni spesso molto raccolti e questo per l’obiettiva difficoltà a far muovere e pernottare un grande numero di invitati.

Si tratta quasi sempre di matrimoni in cui non c’è limite di spesa grazie a budget molto elevati. Celebrazioni in cui non si bada a spesa e per le quali pertanto si può ingaggiare il miglior fotografo matrimonio, il miglior fiorista e così via.

Le location sono sicuramente tra gli elementi del matrimonio per il quale gli sposi vogliono il meglio. Per tale ragione vengono affittati castelli, ville d’epoca, sfarzosi saloni nelle città d’arte ma anche prestigiosi casali perfettamente ristrutturati nelle più rinomate località di campagna italiane.

In questo senso le location più avvantaggiate saranno quelle che offrono anche la possibilità di pernottare offrendo alcune prestigiose stanze o suite per gli ospiti e gli invitati più stretti.

Quanto alle location non c’è che l’imbarazzo della scelta. Tra le location più gettonate, ovvero quelle vengono più richieste ai wedding planner che si occupano di destination wedding in Italia c’è sicuramente la costiera Amalfitana, come simbolo assoluto dell’italianità ma anche la Toscana per chi desidera un matrimonio in stile country chic. A queste due mete sono da aggiungersi le principali città d’arte specie quelle che nel corso dei secoli sono state lo scenario di grandi passioni amorose come Roma, Venezia, Firenze e Verona. A queste ancora dobbiamo aggiungere i laghi di Garda e di Como e mete che stanno acquisendo sempre maggior successo come l’Umbria ed il Friuli Venezia Giulia.

Come accennato sopra per l’organizzazione di questi matrimoni sarà necessario l’aiuto di un wedding planner planner professionista, che aiuti gli sposi a definire a distanza tutti i dettagli del matrimonio, in modo tale che pochi giorni prima delle nozze siano da definire solo gli ultimi particolari direttamente in loco.